VU-BI-ELLE

VU-BI-ELLE

European Work Based Learning approaches and methodologies for VET Staff to prevent Early School Leaving by designing Flexible and Tailor-made Learning Plans


 

 


Programma
ERASMUS +
Azione KA1: Mobilità Individuale ai fini dell’Apprendimento

 


Partner

 

Lead Partner
Italia - Ial Innovazione Apprendimento Lavoro Marche Impresa Sociale

Partner di Coordinamento
Italia - Reattiva

Partner di Invio (Regione Molise)
Istituto di Istruzione Superiore “Leopoldo Pilla” di Campobasso
Istituto Tecnico Commerciale e per il Turismo “Boccardi” di Termoli

Istituto Ominicomprensivo Statale di Riccia
Istituto di Istruzione Superiore per le Biotecnologie Ambientali “Pertini” di Campobasso

Istituto IPSEOA “Federico di Svevia” di Termoli

Partner Associati (Regione Molise)
Regione Molise
Provincia di Campobasso
IAL Molise S.r.l.
Unione Sindacale Regionale CISL Molise

 


Durata

Inizio: 2015 - Durata: 24 Mesi

 


Sito Internet
-

 

 

Sintesi e Obiettivi

Il progetto mira al raggiungimento dei seguenti obiettivi: Sviluppare percorsi flessibili che colleghino il curriculum VET dell’istruzione formale all’Alternanza e al WBL realizzati anche in un contesto europeo; Migliorare l’offerta formativa proposta dalle scuole ai discenti, valorizzando le predisposizioni personali e la costruzione di progetti di vita professionale; Arricchire l’apprendimento acquisito a livello scolastico dai discenti con l’acquisizione di competenze professionali per facilitare il loro ingresso nel mercato del lavoro; Promuovere l’implementazione degli strumenti ECVET di riconoscimento e trasferimento delle competenze acquisite in contesti formali, non formali e informali; Rafforzare una rete NA ed UE delle scuole IFP, fornitori di IFP, Enti pubblici, imprese, associazioni di categoria e parti sociali per consentire la partecipazione attiva all’Alternanza Scuola-Lavoro e ai percorsi di WBL.

 

Attività Principali

Il progetto è frutto di un articolato Consorzio di partner nazionali e transnazionali, guidato da IAL MARCHE e da REATTIVA che coinvolge le principali associazioni di categoria, le parti sociali, le aziende e gli Enti pubblici competenti in materia di Istruzione e Formazione e Lavoro delle tre Regioni coinvolte. Il progetto costituisce una concreta opportunità di formazione e aggiornamento professionale per i docenti, tutor di reti e mentori aziendali che svolgono funzioni di tutoraggio nell’ambito dell’Alternanza Scuola Lavoro e dei percorsi Work Based Learning (WBL) con la finalità di offrire loro metodologie e strumenti europei di più ampio raggio per la progettazione di percorsi flessibili di apprendimento e piani di studio personalizzati per i discenti.